Archivi tag: lavoro

Hai vissuto…

…mille vite attraverso le parole degli altri. E se leggendo ti sembra di essertici immerso, e di averle vissute per davvero… traducendo rischi di affogarci in questo mare ignoto, e nuoti con forza per riemergere in superficie e portare quella … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, lavoro, me, traduzione, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tornare a tradurre, almeno con il pensiero

“E forse, dopo tutto, è così che bisogna tradurre, con l’oscura coscienza cioè che in ogni traduzione non si è che se stessi, nel nostro proprio giorno e che questa transitorietà avvolge tuttavia una testimonianza.”   Yves Bonnefoy    

Pubblicato in anno nuovo, lavoro, me, traduzione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

è ora di rimboccarsi le maniche… ma anche di fare il “cambio armadi”.

Day 2 Eh, già. Perché anche oggi niente lavoro in arrivo dall’altra parte dell’oceano. E pur provando a scrutare l’orizzonte, non vedo segni di vita sul filo dell’acqua, nemmeno col binocolo. Perciò è ora di rimboccarsi le mani e darsi … Continua a leggere

Pubblicato in animali, futuro, lavoro | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Mettere in ordine mi manda in confusione…

Eh, lo so… è un bel controsenso no? Solo che ogni volta, è come scoperchiare il vaso di Pandora, quando metto mano a fogli, foglietti, biglietti, foto, ricordi… messi da parte in attesa di non si sa cosa. E oggi … Continua a leggere

Pubblicato in lavoro, vita, yoga | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Sedici giugno – Flusso di pensieri

Già, flusso di pensieri. E non perché il sedici giugno sia una data speciale. Semplicemente non mi veniva in mente nessun titolo, avevo solo voglia di scrivere. Dopo tanto. Dopo troppo. E così ho guardato lo schermo del computer, in … Continua a leggere

Pubblicato in animali, anno nuovo, donna, figli, futuro, lavoro, libera professione, me, passioni, Personale, Sogni, traduzione, viaggi, vita, yoga | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Mi viene da piangere…

… non perché sono triste, ma perché ancora non ci credo, perché sono qui che mi aspetto la fregatura dietro l’angolo. Perché ho paura, ho tantissima paura. Già perché quando non hai nulla da perdere, scappa anche la paura. Sì. … Continua a leggere

Pubblicato in anno nuovo, lavoro, me | Contrassegnato , , | Lascia un commento

non so che fare!

Ciao a tutti! Incredibilmente sono qui a scrivere dopo quanto…? una settimana o poco più! È chiaro che la “costanza” non fa parte di me, eppure nella mia piccola (e lunghissima) lista delle “cose da fare nel 2015” c’è anche una voce … Continua a leggere

Pubblicato in Amicizia, anno nuovo, cibo, cucina, foodblogger, futuro, lavoro, me, passioni, Personale, sfruttamento, Sogni, traduzione, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento